Asensio primo straniero nella storia del Torremaggiore, Caserta: “Non sarà l’unico”

163

Novità di assoluto valore quella in casa Torremaggiore che ufficializza l’acquisto dello spagnolo Alejandro Arriazu Asensio, primo straniero nella storia del club.

Laterale offensivo, classe 1995, Asensio ha cominciato la sua carriera nel 2015/16 con la maglia del Navarra, terza divisione spagnola, mettendo a segno 26 reti. L’anno successivo ecco l’approdo all’Aspil-Vidal Ribera Navarra. Nel 2017 il neo acquisto del Torremaggiore giunge al Giovinazzo dove la sua esperienza dura tre mesi prima di passare al Cesena. Nella passata stagione l’iberico torna in patria facendo la spola tra Tafatrans Vulcanizados e Aspil-Vidal Ribera Navarra. Adesso la nuova opportunità italiana approdando al Torremaggiore del patron Caserta.

“Alejandro è un giocatore importante”, dichiara mister Olivieri, “ha un curriculum prestigioso nonostante deve ancora compiere 24 anni. E’ un laterale offensivo che fa dell’abilità nell’1vs1 e di un ottimo acume tattico le sue caratteristiche principali”.

“Siamo contenti di poter finalmente ufficializzare l’ingaggio di Alejandro”, afferma il presidente Caserta. “La trattativa è nata oltre un mese fa, ma per motivi organizzativi i tempi si sono allungati. Alejandro è il primo straniero a vestire la maglia della Polisportiva ma non sarà l’unico. Infatti, stiamo ultimando alcune operazioni già impostate da tempo ed entro la fine della settimana potremmo annunciare qualche operazione in entrata”.

“Sono molto contento di tornare in Italia”, afferma soddisfatto Asensio. “Molto entusiasta di iniziare questa nuova avventura a Torremaggiore e non vedo l’ora di conoscere i miei nuovi compagni di squadra.