Bisceglie Femminile attivo sul mercato, preso il portiere Bonci

32

Un Bisceglie Femminile piuttosto attivo sul mercato, va a coprire il reparto dei portieri ufficializzando l’acquisto della neo scudettata Giulia Bonci.

Estremo difensore nativa di Marino, classe ’92, Bonci ha cominciato la sua carriera nel 2015 in serie C difendendo la porta del Poggio Catino, per passare poi nella stessa annata in serie A con l’Olimpus Roma. L’anno successivo il neo acquisto biscegliese lo gioca da titolare assoluta nella Vis Fondi (A2). Nel 2017/18 il passaggio al Real Balduina dove si aggiudica la Coppa Italia di A2 battendo in finale a Bari proprio il Bisceglie Femminile. Nella passata stagione l’approdo in Puglia cominciando la stagione con l’Italcave Real Statte per passare poi a dicembre al Futsal Salinis dove vincerà il primo scudetto della sua carriera.

“Ero tentata dall’opportunità di venire a Bisceglie già nella passata stagione”, confessa Bonci, “sono quelle sensazioni che a pelle ti danno già risposte positive, quindi ora è arrivato il momento di provarle”. Visto dall’esterno il Bisceglie ha fatto una buona impressione all’estremo laziale, “In campo il Bisceglie ha sempre detto la sua, squadra grintosa con una gran voglia di fare bene ed un organico che ha il fair play nel suo dna”. Sulle prospettive future, di squadra e personali, Bonci ha le idee chiare, “Sono sicura che diremo la nostra, non sempre servono grandi nomi per fare la differenza, la cosa più importante in questo sport è dare sempre tutto quello che hai, ci toglieremo belle soddisfazioni. Dal punto di vista personale ci metterò tutto quello che ho a disposizione, lo scorso anno mi sono allenata con grandi giocatrici che mi hanno insegnato molto e spero”, conclude, “che in questa stagione possa metterli in mostra se la squadra ne avrà bisogno”.