Serie A2: Cassano e Manfredonia tornano a vincere, Rutigliano ko di misura

144

Sono due i club pugliesi a sorridere al termine delle gare della diciassettesima giornata del girone C di Serie A2 andate in scena questo pomeriggio.

Si ferma a Cosenza la striscia positiva della Virtus Rutigliano, battuta di misura dal Magic Crati Bisignano. Padroni di casa sul doppio vantaggio già nel primo minuto effettivo con le reti di Moraes e Lima. Console accorcia le distanze, Scigliano poco prima dell’intervallo ripristina le distanze e nella ripresa la doppietta di Console determina il definitivo 3-2.
L’Atletico Cassano riparte vincendo il derby con il Barletta. Manzalli porta avanti nella prima frazione, le reti di Caio e Alemao sembrano mettere in ghiaccio la partita. Nel finale succede di tutto: Ciliberti trasforma un rigore dopo l’espulsione di Caio, Tirapo riporta ulteriormente sotto i suoi nell’ultimo minuto e ancora Ciliberti sfiora su punizione il pareggio a tempo caduto. Al Pala Disfida finisce 3-2 per gli uomini di Pablo Parrilla.

Prima gara e prima vittoria del 2020 al Pala Scaloria per la Sim Manfredonia: la scena se la prende Ramiro Martinez, autore di una tripletta. I gol di Ganzetti, Gaku e La Torre certificano il successo sipontino per 6-2 ai danni del Cataforio.
Il Melilli capolista dilaga 22-1 contro il giovane Futsal Bisceglie, il Sammichele non riesce a fermare la corsa del Polistena di Gallinica (tripletta) che si impone 6-2 al Pala Lagravinese.

SERIE A2 – 17^ GIORNATA
Assoporto Melilli-Futsal Bisceglie 22-1
Atletico Cassano-Barletta 3-2
Futsal Regalbuto-Real Cefalù 2-4
Magic Crati Bisignano-Virtus Rutigliano 3-2
Real Rogit-Cus Molise 3-2
Sammichele-Futsal Polistena 2-6
Sim Manfredonia-Cataforio 6-2
LA CLASSIFICA AGGIORNATA