Tris di acquisti per un Futsal Noci protagonista del mercato

266

Tre importanti novità hanno caratterizzato il mercato del Futsal Noci in vista del prossimo campionato di Serie C2. Ufficiali, infatti, sono gli arrivi di Fatalino, Gadaleto e Margiotta.

Tra i pali ecco arrivare Marco Gadaleto (in foto), 28enne di Castellaneta con un passato in A2 con la maglia del CSG Putignano. Negli anni successivi il ritorno a Castellaneta per Gadaleto, tra C1 e C2. “È bastata una chiacchierata con il direttore Maselli e con i presidenti”, dichiara Gadaleto, “per capire la serietà e le ambizioni di questo progetto. In più ritrovo compagni di squadra come D’Ecclesiis e Degiorgio, con i quali ho passato bei momenti. Conosco il mister e il gioco”, conclude, “che esprime le sue squadre, sarà un piacere lavorare con lui”.

In attacco, invece, spazio al pivot nocese Mario Fatalino. La carriera del neo acquisto biancoverde comincia nel calcio a 11, ma la propensione per il calcio a 5 è evidente. Fatalino approda a Noci dove ci rimane per un triennio, prima di confermare la sua presenza con il nuovo progetto. “Sono molto contento di far parte di questo nuovo progetto”, esordisce Fatalino, “dove ritrovo molti di coloro che mi hanno accompagnato durante le scorse stagioni, come qualche compagno di squadra, mister Mastrocesare e il d.s. Maselli. Mi auguro che ora che i presidenti Morea e D’Elia hanno unito le forze si possa dar vita a un ottimo campionato, così da poter provare a vincerlo”.

Ultimo in ordine temporale è l’arrivo di Valerio Margiotta, calcettista di Castellana Grotte che aumenta il potenziale da disposizione di mister Mastrocesare per un Futsal Noci che vorrà recitare sicuramente un ruolo da protagonista nella prossima stagione.