Ufficiale: Consiglio dei Ministri decreta campionati a porte chiuse sino al 3 aprile

521

Le problematiche che stanno riguardando il Paese in riferimento all’emergenza sanitaria del coronavirus, ha portato il Consiglio dei Ministri a prendere numerose decisioni in giornata. Tra le altre quella di disputare gli eventi sportivi a porte chiuse.

Il provvedimento è assunto anche dalla Divisione calcio a Cinque e parte da giovedi 5 marzo sino al prossimo 3 aprile rigurardardando tutte le gare dei Campionati Nazionali. La Divisione si riserva di adottare diversi ed ulteriori provvedimenti in ottemperanza a nuove Ordinanze e/o Decreti che dovessero essere pubblicati successivamente.

In relazione a quelli che invece sono gli eventi previsti nel mese di marzo, la Divisione Calcio a 5 ha deciso di rinviare a data da desinarsi tutte le seguenti manifestazioni sportive.

-Final Eight Coppa Italia Serie A
-Final Four Coppa della Divisione maschile
-Final Four Coppa Italia Serie A2 maschile
-Final Eight Coppa Italia Serie B maschile
-Final Eight Coppa Italia Under 19 maschile

-Final Eight Coppa Italia Serie A femminile
-Final Four Coppa Italia Serie A2 femminile
-Final Eight Scudetto Under 19 femminile
-Final Four Coppa Italia Under 19 femminile