Bisceglie Femminile che rimonta! Battuto a domicilio il Granzette

32

Bisceglie FemminileCon una clamorosa rimonta finale il Bisceglie Femminile si impone sul parquet di Rovigo superando il Granzette 3-2 in occasione della nona giornata del campionato di Serie A.

Parte bene il Bisceglie che con Giuliano sfiora il vantaggio. Qualche minuto dopo occasionissima per Tres Villa che sola davanti al portiere incespica sul pallone. Troiano prova ad impensierire Oselame, mentre Tres Villa coglie il palo a metà frazione. Una incomprensione difensiva delle neroazzurre porta Iturriaga alla conclusione alta. Granzette in vantaggio ad un secondo dalla sirena dell’intervallo: ad andare in gol è Andreasi che infila la palla sul primo palo per l’1-0 delle venete.

Nella ripresa è Tres Villa a provare l’eurogol da metà campo, palla di poco oltre la traversa. Allo scadere dell’ottavo minuto la situazione si complica ulteriormente per le ragazze di Nico Ventura, Longato realizza la rete del raddoppio che sembra mettere nei guai il Bisceglie. Ordine, calma e coraggio sono gli ingredienti che fanno nascere la rimonta delle neroazzurre. Dagli sviluppi di un calcio di punizione nasce il gol di Paty Ribeirete al 13’. Tre minuti dopo Tres Villa impatta l’incontro con una tiro rasoterra di precisione che si insacca alle spalle di Famà. Nona rete stagionale per la brasiliana. Il gol vittoria arriva a meno di tre minuti dalla fine. La firma è di Roxy Ion che gira in porta di prima intenzione dopo azione continuata di Giuliano.

Quarta vittoria stagionale per il Bisceglie Femminile che a quota 12 punti e resta in attesa dei recuperi delle altre per capire se sarà qualificazione diretta alla Final Eight di Coppa Italia.

CLICCA QUI per vedere la classifica aggiornata