Doppia operazione in entrata per l’Italcave Real Statte

175

Italecave Real StatteDoppia operazione in entrata quella effettuata negli ultimi giorni del 2021 dall’Italcave Real Statte che ha rafforzato il roster con gli arrivi di Marina Belam e Corin Pascual.

Un ritorno in terra tarantina per Belam che durante il lookdown è passata attraverso un intervento al ginocchio e la riabilitazione. Adesso la brasiliana si riappropria della maglia numero 12, indossata nella esperienza precedente, “Ho ricevuto tante chiamate dall’Italia ma solo ad una avevo deciso di accettare, qualora fosse arrivata. E’ arrivata ed eccomi qui. A Statte avevo lasciato un pezzo di cuore, lo ritrovo perchè è stato fatto tanto per me. Non posso dimenticare i primi giorni in cui si chiudeva l’Italia e io dovevo rientrare in Brasile. Ritrovo tante ragazze con cui ho condiviso tante sfide, questo sarà sicuramente qualcosa di positivo. Inoltre mister Marzella: a lui devo tanto e voglio dimostrarlo in campo”.

Statte e l’Italcave saranno la seconda esperienza pugliese in carriera per Corin Pascual. La centrale spagnola ha cominciato la stagione con la maglia del Bisceglie Femminile, adesso il passaggio in maglia rossoblù, “La chiamata dello Statte è stata come un desiderio realizzato di respirare aria fresca. Una telefonata che mi ha subito spinto ad accettare senza pensarci troppo. E’ una società storica del futsal, un club in cui tutte le giocatrici vorrebbero approdare almeno una volta nella propria carriera. Non ho pensato molto, è stato facile dire di si. Ho avuto l’onore di giocare a Terni con Renata e ora mi ritrovo a giocarci ancora. Il resto del gruppo le conosco da avversarie però ho la fortuna di avere grandi giocatrici intorno a me, spero di crescere assieme loro”.

I due nuovi acquisti saranno disponibili per il primo impegno ufficiale del 2022 con l’Italcave Real Statte che ospiterà la Marbel Bitonto.