E’ un Bitonto che sogna in grande con l’acquisto di Renatinha

203

RenatinhaIn una domenica di luglio il Bitonto C5 mette a segno uno dei colpi di mercato più importanti del futsal femminile italiano con l’acquisto di Renata Adamatti, meglio conosciuta come Renatinha.

L’italo-brasiliana, classe 1993, è senza ombra di dubbio una delle calcettiste più forti al mondo, capace di indirizzare una gara grazie alle sue giocate. Giunta in Italia per giocare con la maglia della Ternana, Renatinha ha poi vestito quelle di Florentia e Italcave Real Statte.

“Il suo spirito guerriero, il suo agonismo, la sua voglia di vincere e di non darsi mai per vinta – si legge nella nota del club – sono gli ingredienti che la rendono una straordinaria leonessa indomabile e i tifosi bitontini non vedono l’ora di vederla all’opera con la maglia neroverde”.

Renata, dopo il periodo di vacanze in Brasile, tornerà in Italia dopo la prima decade di agosto per iniziare la preparazione precampionato.