Femminile Molfetta a Fondi si gioca la finale di A2, al PalaPiccinni si decide la regina di C

72

Molfetta AltamuraSnodo cruciale quello che domani dovrà dare risposte importanti sia per quel che concerne la Serie A2 femminile che la Serie C.

Parte con un vantaggio di due reti la gara di ritorno per la Femminile Molfetta, protagonista sul campo della Vis Fondi. Sarà partita dura per Mezzatesta e compagne, consapevoli che bisognerà giocare a viso aperto per portare a casa la qualificazione alla finale. La gara del PalaPoli ha comunque dato dimostrazione che le ragazze guidate da Diego Iessi hanno le carte in regola per arrivare al capitolo finale di questa lunga stagione. Vis Fondi che invece non potrà avere in panchina le indicazioni del tecnico Emilio Cibelli, espulso a Molfetta e squalificato per la gara di domani.

Si decide al Pala Piccinni come terminerà il campionato di Serie C regionale pugliese con Soccer Altamura e Nox Molfetta che si incrociano nella penultima giornata. All’andata le molfettesi si imposero 3-2, un vantaggio che consente alle ragazze di Alessandra de Bari di poter giocare avendo a disposizione due risultati. Altamurane che hanno l’obbligo di vincere e portare il confronto all’eventuale pareggio post stagione regolare. Si giocano il podio Città di Mola e Soccer Massafra con le molesi che partono con i favori del pronostico.

SERIE A2 FEMMINILE – PLAYOFF
SEMIFINALE

Firenze C5-Padova Femminile
Vis Fondi-Femminile Molfetta

SERIE C FEMMINILE – 5ª GIORNATA
Città di Mola-Soccer Massafra
Soccer Altamura-Nox Molfetta
CLICCA QUI per le designazioni arbitrali