Femminile Molfetta sbanca Fasano e stacca il pass per la Final Four di Coppa Italia

84

Matura nei tempi supplementari sbancando il campo Fasano, la seconda qualificazione consecutiva alla Final Four della Coppa Italia di A2 della Femminile Molfetta.

Nella palestra dell’Itc Salvemini la Dona Five Fasano non riesce a replicare quanto fatto in campionato con l’equilibrio che la fa da padrona assieme ad un tatticismo che inevitabilmente incide nell’andamento del match. Le due squadre con il passare del tempo non disdegnano sortite offensive, ma i minuti regolamentari terminano a reti inviolate. Tempi supplementari che vedono il risultato sbloccarsi nel secondo tempo con l’iniziativa di Patri Jornet che dalla sinistra piazza un diagonale imprendibile che vale il vantaggio per le ragazze di Diego Iessi. Passato in svantaggio mister Pannarale opta per il quinto di movimento, ma Chuby Pedace ne approfitta colpendo con la rete del raddoppio con un preciso rasoterra dalla propria metà campo. Dona Five Fasano che accorcia le distanze con Gigante a 24 secondi dalla sirena, troppo tardi per riprendere la partita. Femminile Molfetta che può festeggiare un traguardo importante ed andarsi a giocare un trofeo di grande valore.

SECONDO TURNO – GARA UNICA – 02/02
NOALESE-AUDACE VERONA 5-8
CITTÀ DI CAPENA-FRANCAVILLA 3-1
WOMAN NAPOLI-VIS FONDI 2-1
DONA FIVE FASANO-FEMMINILE MOLFETTA 1-2 d.t.s.