Il Canosa rallenta, Itria capolista in solitario, bene Torremaggiore, Palo e Sammichele

274

torremaggiore-diazIl campionato di Serie B non smette mai di regalare emozioni e sorprese, la prima è che il girone G ha una nuova capolista in solitario.

L’Itria per la prima volta si mette in proprio alla guida del girone dopo aver superato con sei reti lo Chaminade. Partita senza storia con doppiette di Araujo e Ricci, oltre alle reti di Ripol e Punzi. Perde la vetta il Canosa, fermato sul 3-3 in casa dello Sporting Venafro. Il primo segno x dell’anno relega i ragazzi di Lodispoto alla seconda posizione dopo un avvio di stagione sempre in vetta. Dopo tre sconfitte esterne consecutive, torna a vincere lontano da casa il Torremaggiore e lo fa con autorità sul campo della Diaz. Pineiro ed Heredia portano i foggiani al riposo avanti di due gol. Nella ripresa Igor Da Rocha prova a riaprirla, poi Juan Cruz, ancora Heredia ed il portiere Fiotta chiudono la contesa per l’1-5 finale. Vince e convince anche il Dream Team Palo che contro il Castellana (gol Console) si impone con un severo 7-1. Marolla fa doppietta, marcature anche per Angiulli, Ruiz, Fininho, Contini e Chavez. Netta affermazione esterna del Sammichele che vince con un pirotecnico 9-3 sul sempre difficile campo del Futsal Bitonto. La squadra di Mascolo reagisce al momento negativo con Valentini e Di Pietro protagonisti con una doppietta a testa. In rete anche Gonzalez, Grasso, Goldman, il neo acquisto Heinrichs e Demola.

 

 

 

SERIE B – GIRONE G – 11ª GIORNATA
Diaz-Torremaggiore 1-5
Dream Team Palo-Castellana 7-1
Futsal Bitonto-Sammichele 3-9
Itria-Chaminade 6-0
Senise-Città di Potenza 8-7
Sporting Venafro-Canosa3-3
Riposa
: Mirto
CLICCA QUI per la classifica aggiornata