La Just Mola torna nel panorama regionale, Giustino: “C2 non è passo indietro”

219

Dopo due anni di assenza la Just Mola torna a vivere. L’annuncio giunge direttamente dalla dirigenza, già carica per provare subito ad essere protagonista nel panorama regionale.

Anello di congiunzione tra passato, presente e futuro della Just Mola è sempre il presidente Alessandro Giustino, “Non mi soffermerò su quanto accaduto nei mesi scorsi, ma vorrei concentrarmi su quello che stiamo sviluppando oggi: una squadra giovane, volenterosa, pronta a mettersi in discussione per questa nuova particolare esperienza. Non stiamo facendo un passo indietro ripartendo dalla serie C2 – sottolinea – bensì abbiamo fatto un notevole salto in avanti come mentalità e come proposizione; dare anima ad una squadra anagraficamente molto giovane, ma tecnicamente pronta, che possa divertirsi e far divertire, curando essenzialmente tutti quegli aspetti che per la nostra società e la nostra immagine restano imprescindibili ed in particolare: sportività, correttezza e rispetto”.

Parlando della costruzione del nuovo club, Giustino racconta, “Abbiamo fatto un grande lavoro quest’estate impegnandoci in particolare sull’assetto dirigenziale e gestionale; rinforzate le basi si è potuto procedere alla creazione dello staff prima e della rosa poi, per dar luce appunto ad una Just Mola 2.0 a tutto tondo. Nei prossimi giorni saranno diramate le ufficialità, ringrazio sin da subito chi ha voluto darmi fiducia per collaborare a stretto contatto con me per questa nuova fase; ringrazio chi ha intrapreso altre strade, perchè mi dà l’energia per lavorare più intensamente e farli ricredere”.