L’Atletico Cassano riscrive la sua storia: l’8-1 al Sagittario vale la promozione in A2

46

È stata più lunga del previsto ma alla fine il Cassano ce l’ha fatta: vittoria nel doppio confronto in finale con il Sagittario Pratola e prima promozione in Serie A2 della storia ottenuta.

Dopo il 3-3 dell’andata, il duo Pellecchia-Vitulli lascia fuori dai dodici Garrote e si affida dal 1’ a Dibenedetto, Caio, Pina, Murilo e capitan Rotondo. Gli abruzzesi rispondono con Filò, Dambrosio, Goldoni, Raguso e Paludo. L’approccio dei padroni di casa è devastante: al 5’ il parziale è già sul 3-0 merito delle reti di Pina con una bordata dai dieci metri, della magia al volo di Rotondo servito da corner e del contropiede letale finalizzato da Caio. Il Sagittario ci prova chiamando in causa Filò come portiere di movimento, ma la trasmissione di palla è poco veloce ed al 12’ Alemao approfitta di una palla rubata da Manzalli per insaccare a porta vuota la rete del 4-0. Nel finale di frazione c’è ancora spazio per il capolavoro di Rotondo che in rovesciata batte l’estremo difensore avversario direttamente su assist di Dibenedetto e per la rete della bandiera di Raguso: 5-1 dopo i primi 20’ di gioco.

Nella ripresa il tema della gara non cambia, con il Cassano a tenere costantemente in mano il pallino del gioco ed il Sagittario poco pericoloso. Al 7’ Rotondo firma la sua tripletta personale ancora una volta servito dal suo portiere, bravo in precedenza a sventare una conclusione ancora di Raguso. A metà seconda frazione il colpo del ko: Alemao avvia il contropiede di Cutrignelli e lo chiude con il gol facendosi fa trovare pronto con il piattone destro che insacca sotto le gambe di Filò. Il pubblico del Pala Angelillo inizia a far festa, ma prima del triplice fischio c’è tempo anche per la rete di Cutignelli, con Alemao che ricambia il favore precedente e serve all’ex Giovinazzo la palla del definitivo 8-1. Al suono della sirena esplode la festa del Palasport, gremito in ogni ordine di posto per l’occasione: è tutto vero, nella stagione 2018-19 l’Atletico Cassano sarà ai nastri di partenza della seconda serie del futsal italiano.