Manfredonia ci prova sino alla fine ma esce sconfitto dal match con l’Olimpus Roma

67

ManfredoniaSconfitta nell’anticipo della venticinquesima giornata del campionato di Serie A per il Vitulano Drugstore Manfredonia che perde 2-1 con l’Olimpus Roma all’Emilia Romagna Arena di Salsomaggiore Terme.

Partono meglio gli uomini di D’Orto che provano a fare da subito la partita sbloccando il risultato al 6’38” con una azione personale di Rafinha. Moretti viene chiamato in causa altre due volte, poi i pugliesi impattano con Cutrignelli al 13’55” girando a rete una gran palla di Foglia. Parità che dura poco, al 16’33” un rasoterra centrale di Dimas coglie in controtempo Moretti. Non accade altro con le due squadre che vanno al riposo con l’Olimpus avanti 2-1.

Nella ripresa Manfredonia che alza il baricentro mettendo più volte in difficoltà Ducci, costretto agli straordinari. Olimpus che si appoggia spesso sulle ripartenze fulminee di Nicolodi, Moretti salva sui tentativi di Bagatini e Tres. Negli ultimi cinque minuti Monsignori inserisce Boaventura quinto di movimento ed il Vitulano sfiora il gol del pari in un paio di occasioni.

Termina 2-1 con l’Olimpus Roma che rinforza ulteriormente il quarto posto in classifica. Vitualno Drugstore Manfredonia che rimane a quota 23 punti.

VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA-OLIMPUS ROMA 1-2 (1-2 p.t.)
VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA: Moretti, Caputo, Leandrinho, Boaventura, Foglia, Pesante, Cutrignelli, Raguso, Boutabouzi, Caruso, Crocco, Baranauskas, Soloperto, Lupinella. All. Monsignori

OLIMPUS ROMA: Ducci, Tres, Bagatini, Nicolodi, Dimas, Achilli, Mateus, Grippi, Di Eugenio, Rafinha, Schininà, Lucentini, Tondi. All. D’Orto

MARCATORI: 6’18” p.t. Rafinha (O), 13’55” Cutrignelli (M), 16’33” Dimas (O)

AMMONITI: Cutrignelli (M), Boaventura (M), Baranauskas (M), Leandrinho (M), Soloperto (M), Foglia (M), Grippi (O)

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme), Michele Ronca (Rovigo) CRONO: Carmine Genoni (Busto Arsizio)