Mercato ricco per la Femminile Molfetta, presa anche Grecia Fontela

35

Fontela MolfettaLa Femminile Molfetta mette a segno un altro grande colpo di mercato ufficializzando l’acquisto della peruviana Grecia Fontela.

Una operazione di mercato, realizzata dal direttore sportivo Marcello Martino, che certifica ulteriormente le intenzioni bellicose della compagine biancorossa in vista del prossimo campionato di serie A2. “Ho scelto il Molfetta – esordisce Fontela – per le ambizioni che ha. È una grande squadra, lo scorso anno è arrivata seconda, perdendo la finale playoff. Il mister mi ha manifestato la voglia di vincere ed io voglio contribuire alla conquista di ogni traguardo”.

Nelle ultime due stagioni la 28enne nuovo acquisto della Femminile Molfetta ha contribuito alle promozioni in A, prima del Fasano, poi del Bitonto anche se nel finale di stagione ha rimediato un infortunio che l’ha messa fuori causa, “Devo ammettere che è stato abbastanza difficile, inizialmente, accettare il mio infortunio e realizzare che avrei saltato tante partite. Ma noi atleti sappiamo che purtroppo anche questo fa parte del nostro lavoro e, quando ti capita una cosa del genere, non fai altro che rimetterti a lavoro, pensando solo a tornare a giocare. Io l’ho presa un po’ come una sfida, volevo tornare in campo in sicurezza il più velocemente possibile e chiaramente nelle migliori condizioni. Ovviamente ci è voluto tantissimo lavoro, mi sono completamente dedicata al ginocchio dal periodo successivo all’intervento, ma ora mi sento pronta”.

Sul futuro Fontela non si nasconde, “Il mio obiettivo è quello di dare tutto quello che posso alla mia squadra, che da sempre mi ha corteggiata affinché la scegliessi: ho bisogno di una squadra che crede in me e nelle mie capacita per rendere al meglio. Chiaramente ci vorrà ancora un po’ di lavoro: dopo uno stop di sette mesi si sentirà la differenza, ma mi sto allenando tutti i giorni, mettendo tanto impegno, per essere pronta a ogni situazione”.

Femminile Molfetta che nei giorni scorsi ha annuciato il rinnovo del portiere, classe ’98, Laura Sciannamea. “Sono già due anni che faccio parte di questo gruppo e continuo a reputarlo il posto migliore dove poter crescere e star bene. È una società che punta sempre in alto e sono sicura che anche quest’anno saremo tra i più competitivi. Io continuerò a dare tutto per la società, le ragazze e i tifosi: allenarsi bene è la parola chiave”.