Playoff scudetto: sorride solo l’Italcave Real Statte, giochi ancora aperti per il Bitonto

48

statteWeekend del futsal femminile che non ha deluso le aspettative con risultati e verdetti che vedono protagoniste le pugliesi.

Serie A – In gara 1 dei playoff scudetto tra le pugliesi sorride solo l’Italcave Real Statte che sabato sera si è imposto 4-1 sulla Lazio. La doppietta di Mansueto crea il divario tra le due squadre, Grieco accorcia, Belam e Renatinha firmano la vittoria che rappresenta un piccolo bottino in vista di gara 2. Sconfitta al sabato, invece, per il Bisceglie Femminile che rimedia un pesante 1-6 casalingo al cospetto del Città di Falconara. Ospiti avanti di due reti all’intervallo, Ion accorcia ad inizio ripresa, poi il Falconara ingrana la marcia giusta con Fifò protagonista di una tripletta. Sconfitta anche per la Marbel Bitonto che al PalaRoma di Montesilvano subisce la rimonta del TikiTaka Francavilla. Neroverdi avanti 3-1 all’intervallo (Taina Santos, Cenedese Lucileia), poi il TikiTaka la ribalta sino al 5-3 (tripletta Tampa), nel finale ancora Cenedese accorcia. Tutto si deciderà a Giovinazzo.

Serie A2 – Nel girone C la Vis Fondi è promossa in A senza scendere in campo, visto che la Femminile Molfetta non va oltre il 4-4 casalingo con il Chiaravalle. Le ragazze di Iessi sono già sul 3-0 dopo neanche quattro minuti (doppietta Matijevic e Castro). Marchigiane che accorciano il passivo, Matijevic segna ancora per il 4-3 del primo tempo. Nella ripresa il Chiaravalle impatta in maniera definitiva, anche se non mancano le occasioni per la vittoria da ambo le parti. Il derby pugliese di giornata se lo aggiudica la Nox Molfetta che si impone 7-5 sul campo della Virtus Cap San Michele. Equilibrio nel risultato che viene spezzato a metà prima frazione. L’allungo delle molfettesi non vedrà il rientro delle sammicheline. Per la Nox tripletta di Mazzuoccolo, due gol di Nanà e reti di Cangiano e Caballero. In casa Virtus non basta la doppietta di Colosimo e le marcature di Pugliese, Fatiguso e Intini. Sconfitta pesante per la classfica quella della Soccer Altamura che soccombe 1-2 in casa contro la Virtus Ciampino (gol Di Fonzo per le altamurane). Alle ragazze di Rosaria Campanelli serve fare punti nel prossimo turno per evitare la retrocessione diretta. Città di Taranto che saluta il pubblico di casa con una sconfitta ad opera del Perugia. Termina 3-2 per le umbre.

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF SCUDETTO
QUARTI DI FINALE (gara-1 01/05, gara-2 08/05)
Bisceglie Femminile- Città di Falconara 1-6
Tiki Taka Francavilla-Marbel Bitonto 5-4
Italcave Real Statte-Lazio 4-1
Granzette-Futsal Pescara 0-2

SERIE A2 FEMMINILE – GIRONE C – 21ª GIORNATA
Atletico Foligno-Pucetta 4-1
Città di Taranto-Perugia 2-3
Femminile Molfetta-TB Marmi Chiaravalle 4-4
Soccer Altamura-Virtus Ciampino 1-2
Virtus Cap San Michele-Nox Molfetta 5-7
Riposa: Vis Fondi
CLICCA QUI per la classifica aggiornata

SERIE A2 FEMMINILE – GIRONE D – 25ª GIORNATA
Cus Cosenza-Salernitana 6-8
Futsal Rionero-Royal Team Lamezia 3-5
PSB Irpinia-Sangiovannese 10-1
Segato-Spartak Caserta 12-0
Team Scaletta-Castellammare 1-1
Woman Napoli-Futsal Wolves 2-1
Riposa: WFC Grottaglie
CLICCA QUI per la classifica aggiornata