Quattro operazioni di mercato in pochi giorni per l’Italcave Real Statte

161

Quattro operazioni di mercato ufficializzate in poche ore da parte dell’Italcave Real Statte che si prepara per dare un nuovo assalto alla serie A.

Andando in rigoroso ordine cronologico una conferma importante è quella della 25enne Roberta Linzalone che va a completare il reparto assieme al capitano Valentina Margarito. “All’inizio avevo timore di affrontare un progetto così importante con persone di livello e spessore sportivo e morale. Però con l’andar del tempo questa sensazione iniziale, inevitabile per chi per la prima volta arriva in serie A, è andata scemando in quanto mi hanno fatta sentire realmente parte del progetto Italcave Real Statte”.

Un’altra conferma di spessore ed esperienza è quello di Matilde Russo. Per la laterale classe ’97 minuti importanti nella stagione passata ed una crescita costante anche grazie all’ambiente rossoblù, “La fase di preparazione la sto vivendo con tanta determinazione e voglia di fare sempre meglio per poter dare una mano alle mie compagne. Quest’anno spero di essere una veterana, non solo sulla carta ma anche in campo”.

Puntare sul settore giovanile è nelle corse dell’Italcave Real Statte, come nel caso di Angelica Protopapa. Due anni fa l’arrivo a Statte, l’esordio nella fase finale del campionato. L’anno scorso la preparazione con la prima squadra e l’inserimento graduale. Ora la voglia della giocatrice massafrese di poter continuare nell’Italcave il proprio percorso. “I miei obiettivi per questa stagione sono: prendere il meglio da tutte le mie compagne per poter migliorare ancora e mettersi nella condizione di rendere loro il lavoro più facile per la riuscita degli obiettivi di squadra”.

Quartetto completato dal rinnovo del rapporto con Marcella Violi, 30enne difensore di valore capace di mettere a segno 3 reti nella passata stagione. Per il vice capitano dello Statte una nuova stagione alle porte, “Abbiamo il vantaggio di essere integrati nel gruppo e di conoscerci bene in campo. Una scelta della società, sono sicura, che ha agito cercando di fare il meglio per la squadra, come sempre. Sono felice per l’inserimento delle giovani, è giusto dare spazio al futuro dell’Italcave Real Statte. Prevedo un campionato equilibrato – conclude – ma solo dopo qualche partita capiremo veramente quali saranno i nostri punti di forza e quale obiettivo potremmo raggiungere”.