Serie A: poker del Manfredonia al Polistena, i sipontini vincono ancora

339

manfredonia esultanzaSeconda vittoria consecutiva in campionato per il Vitulano Drugstore Manfredonia che torna con l’intera posta in palio dalla trasferta in casa del Polistena.

Al Polivalente di Lazzaro, il primo tempo tra calabresi e pugliesi si chiude a reti bianche. Ci pensa Nicola Cutrignelli a spezzare l’equilibrio dopo pochi minuti nella ripresa, siglando il suo quinto gol di fila in massima serie. Il Manfredonia firma l’allungo decisivo intorno a metà frazione, realizzando con Boautabouzi e Foglia le reti del momentaneo 0-3. Moretti para un rigore a Creaco mettendo la ciliegina sulla torta ad una prestazione personale di altissimo livello, con il portiere di movimento dei padroni di casa arriva il gol di Arcidiacone, seguito dal definitivo 1-4 di Mattia Raguso direttamente dalla sua metà campo.

CORMAR POLISTENA-VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA 1-4 (0-0 p.t.)
CORMAR POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Urio, Maluko, Diogo, Attinà, Creaco, Cimarosa, Calderolli, Prestileo, Vinicius, Richichi, Multari. All. Rinaldi
VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA: Moretti, Caputo, Boutabouzi, Caruso, Boaventura, Pesante, Cutrignelli, Raguso, Crocco, Foglia, Soloperto, Lupinella. All. Monsignori
MARCATORI: 1’39” s.t. Cutrignelli (M), 7′ Boutabouzi (M), 8′ Foglia (M), 14’36” Arcidiacone (P), 15’20” Raguso (M)
AMMONITI: Urio (P), Arcidiacone (P)
NOTE: al 11’27” del s.t. Creaco (P) fallisce un rigore
ARBITRI: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Massimo Tariciotti (Ciampino) CRONO: Vincenzo Cannistrà (Catanzaro)