Aquile Molfetta vincono in rimonta a Cisternino e allungano in testa alla Serie B

356

reyno aquile molfettaLa ventiduesima giornata di Serie B va in archivio con l’allungo – probabilmente decisivo – delle Aquile Molfetta in testa al girone G.

La squadra di mister Rutigliani si aggiudica la supersfida del Pala Todisco di Cisternino rimontando nel finale l’Itria Football Club. La tripletta di Araujo e la rete di Fanelli portano sul momentaneo parziale di 4-1 la gara, ma una reazione molfettese nel quarto finale di gara produce il definitivo 4-5. Doppiette per Reyno e Garcia Rubio, a referto anche Ortiz. Le Aquile salgono adesso a +3 sull’Itria con ancora due gare da recuperare.
Alla Diaz non basta la rete di Sasso, gli uomini di Di Chiano cadono di misura contro la Real Dem (1-2). Torremaggiore stoppato sul pareggio dallo Chaminade: 5-5 il punteggio finale con reti foggiane di Tricarico (doppietta), Pazienza, Mura e Spano.
Il Sammichele perde 7-2 in Calabria contro un Mirto trascinato dalle doppiette di De Vincenti e Schiavarelli, successo dal sapore di salvezza per il Barletta che si impone 3-2 sullo Sporting Venafro.

 

 

SERIE B GIRONE G – 22ª GIORNATA
Barletta-Sporting Venafro 3-2
Diaz-Real Dem 1-2
Itria-Aquile Molfetta 4-5
Mirto-Sammichele 7-2
Torremaggiore-Chaminade 5-5
Riposano: Canosa, Futsal Bitonto
CLICCA QUI per la classifica aggiornata