Tempo di cambiamenti in casa Giovinazzo, saluta anche Sabino Samele

146

Il Giovinazzo cambia e lo fa in maniera radicale. Dopo la chiusura del rapporto con Miki Grassi, il club biancoverde ha annunciato la separazione consensuale con il direttore generale Sabino Samele.

Dopo un triennio di lavoro ed una salvezza raggiunta in Serie A2, si separano quindi le strade del club presieduto da Antonio Carlucci e l’esperto dirigente originario di Manfredonia. “Nutro grande rispetto nei suoi confronti – dichiara patron Carlucci -. Le nostre strade, di comune accordo, oggi si dividono, ma la stima reciproca non verrà mai meno”. Una decisione maturata nel giro di poco tempo, così come conferma lo stesso Samele, “Lascio Giovinazzo e il Giovinazzo C5 con serenità e la piena consapevolezza che la decisione presa di comune accordo sia la più opportuna: per me – continua – è stato un piacere collaborare per la seconda volta con questa società, ma purtroppo gli impegni personali e lavorativi mi impediscono di continuare. Ci separiamo con immutata stima e con gratitudine reciproca. Ringrazio tutti i miei compagni di viaggio di questa splendida seconda avventura, con particolare menzione per il presidente che per la seconda volta mi ha scelto e riconosciuto grande fiducia. Auguro di tutto cuore al Giovinazzo C5 e a tutti i suoi tifosi il meglio”.