Cutrignelli saluta l’Atletico Cassano: “Pronto al salto di categoria”

965

nicola cutrignelli saluta atletico cassanoNicola Cutrignelli annuncia l’addio all’Atletico Cassano: il giocatore barese ha salutato e ringraziato il club con un lungo post affidato ai social.

“Dopo quattro anni la mia straordinaria avventura con l’Atletico Cassano è giunta al termine – scrive Cutrignelli – non nego che è stata una scelta dolorosa ma pensata e che sarebbe comunque arrivata a prescindere dal piazzamento della squadra alla fine di questo tormentato e difficile campionato.
È un addio che mi condurrà altrove e che mi proietterà verso nuove sfide – prosegue – è il momento giusto per fare quel salto di categoria che a 28 anni mi sento pronto ad affrontare”.
Tanti i saluti di Cutrignelli: “Giuseppe Salonia, che oltre al ruolo societario ricoperto, per me è stato un “padre”. Non trovo abbastanza parole per ringraziarlo, ma posso dire con certezza che chi avrà la possibilità di stargli a fianco potrà capire cosa intendo.
Mimmo Vitulli, il mio direttore sportivo, una persona istintiva ma con tanto cuore, una persona che spero possa continuare ad essere un protagonista attivo in questo sport perché ce ne fossero di persone come lui in questo ambiente.
Lo staff intero sempre disponibile e cordiale e infine tutta la città e soprattutto i tifosi sempre lì pronti ad incitarci e sostenerci anche durante gli allenamenti.
Grazie perché mi avete accolto come se fossi stato sempre uno di voi, tutta la città mi ha trattato come un cassanese e mai come un barese. Sono stato per voi un figlio acquisito.
Spero di lasciare un bel ricordo di me perché io ne ho porterò via tantissimi. Per me è stato un onore essere il vostro capitano”.