Due derby pugliesi in programma, Canosa e Itria in casa, Sammichele in Molise

180

Futsal BitontoVigilia della nona giornata di campionato per il girone G di Serie B che vedrà nel programma andare in scena due interessanti derby pugliesi.

Con il cammino tutt’ora immacolato, il Canosa attende sul proprio campo lo Chaminade. Dopo la vittoria di sabato scorso, giunta nel finale a Sammichele, i rossoblù di Domenico Lodispoto devono continuare la striscia allungandola a quota nove. Alle spalle non è meno veloce il cammino dell’Itria che al Pala Todisco ospita il Castellana. Percorso netto sino ad ora anche per gli uomini di Bruno che in casa poi appaiono inarrestabili. Sul fronte opposto il Castellana in trasferta ha racimolato 3 dei 9 punti disponibili. Altro confronto tra pugliesi è quello di Binetto dove il Dream Team Palo, attende il Greencells Agrosolar Torremaggiore. Entrambe le squadre stanno vivendo un momento positivo, i dettagli e le rotazioni potranno essere elementi per far pendere da una parte o dall’altra l’ago della bilancia. Trasferta molisana per il Sammichele, atteso dallo Sporting Venafro. Gli uomini di Mascolo devono subito cancellare il ko interno subito ad opera del Canosa. Di fronte un Venafro che non vince da tre giornate con inevitabile discesa in classifica che li vede però ancora in zona playoff. Chiude il programma il match casalingo del Futsal Bitonto che ospita il Città di Potenza. Rafinha e soci hanno l’obbligo di portare a casa la terza vittoria stagionale rinforzati con l’arrivo nelle ultime ore di Quinellato (leggi qui), lucani che hanno raccolto gli attuali 4 punti tutti in trasferta. Cambio tra i pali inoltre in casa neroverde con Fabio Genchi arrivato nelle ultime ore, dopo la separazione con Maggiolini. Turno di riposo per la Diaz.
Foto: Pagina Facebook Futsal Bitonto

SERIE B – GIRONE G – 9ª GIORNATA
Canosa-Chaminade
Dream Team Palo-Torremaggiore
Futsal Bitonto-Città di Potenza
Itria-Castellana
Senise-Mirto
Sporting Venafro-Sammichele
Riposa
: Diaz
CLICCA QUI per le designazioni arbitrali