La Salinis scrive la storia: l’1-2 di Chieti vale lo Scudetto

83

La Salinis espugna il Pala Santa Filomena di Chieti casa del Montesilvano e vince lo Scudetto 2018-19 per il futsal femminile.

Così come gara 1, anche il secondo episodio della serie è caratterizzato dal grande equilibrio. Nella prima frazione le migliori occasioni capitano sui piedi di Taty e Cely Gayardo che però mandano di poco a lato, ci pensano poi Sestari e Tardelli brave a blindare le rispettive porte: 0-0 all’intervallo.
Il match si sblocca al 17′ della ripresa grazie alla stupenda combinazione tra Rozo e Siclari finalizzata dalla brasiliana con una conclusione di controbalzo. Marzuoli inserisce immediatamente il portiere di movimento ma è ancora la Salinis a colpire con Presto lesta a rubare palla alle abruzzesi e a depositare il pallone nella porta sguarnita facendo 0-2. Gayardo dimezza lo svantaggio quando sul cronometro mancano meno di trenta secondi, ma gli ultimi assalti del Montesilvano vengono ancora respinti dalla difesa pugliese: al 40′ scatta la festa dei tifosi rosanero, la Salinis è Campione d’Italia per la prima volta nella sua storia.

foto: Divisione calcio a cinque/Libralato

SERIE A FEMMINILE – PLAYOFF SCUDETTO

QUARTI DI FINALE (gara-1 8/5, gara-2 12/5, ev. gara-3 15/5)
SALINIS-BREGANZE 6-1 (gara-1 3-1)
TERNANA-FLORENTIA 5-4 (gara-1 4-4)
MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 3-0 (gara-1 4-1)
KICK OFF-FALCONARA 4-0 (gara-1 5-2, gara-2 3-4)

SEMIFINALI (gara-1 22/5, gara-2 28/5)
SALINIS-TERNANA 2-2 (gara-1 5-2)
KICK OFF-MONTESILVANO 1-5 (gara-1 1-1)

FINALE (gara-1 5/6, gara-2 12/6)
SALINIS-MONTESILVANO 2-0 (3-1, 2-1)