Vince il Giovinazzo, pari al PalaPoli, Atletico Cassano raggiunto a fil di sirena

120

Molfetta-CapursoLa nona giornata del campionato di Serie A2, girone D, vede una sola pugliese vincente, mentre la capolista Cosenza cade per la prima volta in campionato.

Nell’anticipo del venerdì sera Aquile Molfetta e Bulldog Capurso fanno pari e patta. Primo tempo scialbo, poi nella ripresa un eurogol di Adami porta i molfettesi avanti. Simone Elia trova la via del pari, ma subito Dell’Olio rimette la freccia per le Aquile. La rete di Console chiude i conti per il definitivo 2-2. Vince in casa il Giovinazzo che supera la Polisportiva Futura. Alves e Binetti fanno 2-0 dopo sette minuti, ospiti che accorciano prima dell’intervallo su rigore. Nella ripresa calabresi che ribaltano il parziale in proprio favore, poi la squadra di Foletto ingrana la marcia giusta vincendo 5-3 con le reti di Saponara, Bellaver e Jander. Pari esterno a suon di gol per l’Atletico Cassano sul campo del Catanzaro. La squadra di Recchia è sotto di due gol a metà frazione. Nella ripresa Sbaa, un autogol e Lestingi ribaltano il risultato. Alla soglia dell’undicesimo ancora Sbaa (doppietta) e poi Barbosa portano il Cassano avanti 5-3. Giallorossi di casa che prima accorciano e poi impattano in maniera clamorosa ad un secondo dalla sirena finale.

 

 

SERIE A2 GIRONE D – 9ª GIORNATA
Aquile Molfetta-Bulldog Capurso 2-2
Arcobaleno Ispica-Orsa Bernalda 5-3
Bovalino-Gear Siaz Piazza Armerina 2-4
Catanzaro-Atletico Cassano 5-5
Giovinazzo-Polisportiva Futura 5-3
Sicurlube Regalbuto-Pirossigeno Città di Cosenza 4-3
Riposa
: Città di Melilli
CLICCA QUI per la classifica aggiornata