Aquile Molfetta, Dell’Olio è il primo colpo di mercato. Confermato Stasi tra i pali

62

Prime mosse ufficiali di mercato per il Molfetta, in vista della prossima stagione in cui sarà impegnato in Serie B: il diesse Rapicavoli ha subito messo a segno una conferma importante ed un grande colpo.

Il nome nuovo, che poi tanto nuovo non è, tra le file molfettesi è quello di Silvio Dell’Olio, lo scorso anno in A2 con la Virtus Noicattaro e che in passato ha già vestito la casacca del sodalizio del presidente De Giglio. Queste le sue prime parole: “Ho accettato il progetto delle Aquile Molfetta perché è un progetto serio ed ambizioso. Conosco già il mister e diversi compagni di squadra, questo penso mi renderà tutto più semplice. Molfetta è una piazza importante, quindi cercherò sin da subito di dare il massimo mettendo la mia esperienza al servizio della squadra. Prometto di mettere tutto me stesso per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società”.

Detto dell’arrivo di Dell’Olio, c’è da registrare anche l’importante conferma di Biagio Stasi tra i pali, pedina importante nello scacchiere di Rutigliani già nella passata stagione. Il classe ’92 ha espresso tutta la sua soddisfazione in una breve intervista ufficiale: “Sono contento del rinnovo, perché da il giusto seguito a quanto di buono conquistato nell’anno appena concluso. Sono fiero perché mi trovo in una società seria con una tifoseria fantastica, spero di dare un apporto importante alla squadra anche in serie B e cercheremo di raggiungere ancora traguardi importanti”.