Di Capua rimane giura amore al Giovinazzo, “E’ come la mia fidanzata o la famiglia”

84

L’arrivo di Giuseppe Di Ciaula (leggi qui) non cambia i piani di Ernesto Di Capua, pronto a giocarsi le sue carte per un posto da titolare nel Giovinazzo versione 2018/19.

La conferma dell’estremo giovinazzese di rimanere in biancoverde arriva attraverso una dichiarazione rilasciata all’ufficio stampa del club, “Voglio ringraziare i tifosi, molti mi hanno detto che sono stato un fesso perché avrei potuto accasarmi altrove. Ma quello che mi danno i tifosi del Giovinazzo C5 non lo avrei trovato da altre parti e forse questa è la verità”. Una dichiarazione di fedeltà e amore quella di Di Capua che sul dualismo con Di Ciaula dichiara, “Non mi disturba affatto, lui è un grande amico. Col Giovinazzo C5 ho un accordo sino al prossimo anno ed ho voluto fortemente rispettarlo perché ho stima della società, dei compagni, dell’allenatore e dei nostri sostenitori. E poi ho un amore incondizionato verso questo paese e questo sodalizio che m’ha lanciato nel futsal che conta. Sono felice di aver deciso di rimanere a casa, sono ancora più convinto di aver preso la decisione giusta. L’obiettivo è cercare di vincere qualcosa, magari il campionato di serie B. Le polemiche degli scorsi mesi? Non ho mai risposto”, dichara Di Capua, “perché altrimenti aumentavano, ho preferito tacere perché non avrebbe fatto bene all’ambiente”. Sulla nuova stagione: “Ho fame e tantissima voglia di lottare per far vedere chi sono. È vero, ho ricevuto alcune offerte, ma nessuna arrivava al progetto del Giovinazzo C5. E poi, per me, questa maglia, la maglia del mio paese, è come la mia fidanzata o la famiglia: la difenderò sempre. Per questo”, chiosa l’estremo giovinazzese, “sono rimasto e darò tutto per vedere sorridere i nostri tifosi”.

Foto: Lucia Melcarne