Futsal Capurso, per l’esordio casalingo c’è il Futsal Parete

79

Archiviata la vittoria di Canosa, arriva il Futsal Parete (Caserta), per bagnare l’esordio casalingo della Futsal Capurso. Settimana difficile per i “bulldog”, che, in settimana hanno pagato a caro prezzo in infermeria la vittoria del sabato precedente. Demola, il dubbio dell’ultima ora, per Savio Squillace, che deve rinunciare a prescindere allo squalificato Davide Pavone.
Gli altri dovrebbero essere regolarmente a disposizione, in una sfida che si preannuncia difficile, contro una squadra che solo sette giorni fa ha venduto cara la pelle al cospetto della corazzata Real San Giuseppe.

Tra gli ospiti, assente certo il capitan Paduaro, mentre rimane in forte dubbio il funambolico Salvatore “Puffo” Della Ragione, protagonista in Puglia qualche anno fa con la maglia del Manfredonia.

FUTSAL PARETE – Prima volta in B per la compagine (ambiziosa) di Caserta. Al timone della squadra mister Massimiliano Lanteri. Il primo colpo messo subito in canna è stato Salvatore Della Ragione, che con Assemian, Fabozzi e il pivot Abate dal Futsal Casoria hanno completato il quadro dei primi movimenti che sono andati ad aggiungersi ai giovani promettenti Barone, Cecoro e Russo.
Con la matematica certezza della B la rosa è stata puntellata con il rinnovo del richiestissimo Antonio Ferraro, e con gli arrivi di Natale, di Lavagna dal Caserta e dell’italo-venezualano Faraone.
Il pericolo numero? Bomber Maddalena.
Inizio di stagione non privo di soddisfazioni, e cosi dopo la sconfitta in Coppa Divisione con il Napoli (serie A), é arrivata la vittoria in trasferta in Coppa di B con l’Alma Salerno, prima della sconfitta interna di campionato con il però fortissimo San Giuseppe.

GIACOMO BIACINO – Mi aspetto una bella partita. Sicuramente i nostri avversari lotteranno per la vittoria vista la prima sconfitta, mentre noi saremo lì pronti a punirli.
Sarà la prima in casa e un’altra vittoria darebbe ulteriori stimoli a tutti noi.
È difficile fare un bilancio in questo momento, ma abbiamo un buon gruppo e sono convinto che partita per partita costruiremo la nostra salvezza.

Fischio d’inizio ore 16, presso il Pala Livatino di Capurso. Ingresso gratuito.

CONVOCATI – Nino Frisone, Marco Ritorno, Vincenzo Franco, Zerbini Ivan, Giacomo Biacino, Simone Colaianni, Gianmarco Demola, Massimo Squeo, Vito Dammacco, Benny Garofalo, Giacomo Trofeo, Gianluigi Mazzilli, Andrea Flora.

Giuseppe Buono