Gadaleta torna al Sefa Molfetta, “Per me è una seconda pelle”

152

E’ un ritorno a casa l’ultimo movimento di mercato, in ordine temporale, per la Sefa Molfetta che riaccoglie nel proprio roster Damiano Gadaleta.

Molfettede doc, classe 1992, Gadaleta è cresciuto nel settore giovanile dell’allora Real Molfetta vincendo la Coppa Puglia di C2. Lo scorso anno la parentesi dai cugini del Nox Molfetta (C2) prima del ritorno alla Aquile. ”Ci tengo a ringraziare la società“, dichiara soddisfatto Gadaleta, “in primis il presidente De Giglio, il ds Metta e il team manager Mele, per la fiducia e come sempre cercherò di ripagarla con i fatti. La società ha allestito una squadra importante, quindi non potrò far altro che dare tutto me stesso e cercare di trasmettere ai miei nuovi compagni il valore di questa maglia. Sono certo che quest’anno potremo toglierci molte soddisfazioni. Sarà una bella sfida confrontarmi con giocatori esperti, questa maglia per me è una seconda pelle“, conclude il 26enne molfettese, “quindi con questi tifosi e questa dirigenza sognare non costa nulla. Non vedo l’ora di ricominciare, è sempre bello tornare a casa”.