Il Manfredonia 2000 chiude il mercato con la slovena D’Amato

145

Il Manfredonia 2000 chiude con il botto il mercato estivo, ufficializzando la firma della nazionale slovena Lara D’Amato.

Attualmente impegnata con la sua nazionale nelle qualificazioni europee, la calcettista classe 1994 ha già indossato nel bel paese le maglie di Mader Bologna, Real Sandos, Fondi, Porto San Giorgio e Salernitana.
La nuova numero 3 di mister Portovenero, nella sua prima intervista ufficiale, ha così commentato il suo arrivo in terra sipontina: “Sono molto contenta che la società abbia voluto investire su di me e ringrazio in particolare il presidente Donato Fortunato e il mister Martino Portovenero per la fiducia accordatami. Per ciò che concerne gli obiettivi, penso che siamo una squadra molto competitiva e anche se siamo una neopromossa in serie A2, non ci poniamo limiti.
La cosa che mi piace tantissimo è comunque il gruppo che si formato. Penso che sia un grandissimo gruppo e siamo molto molto unite. Mi sono trovata molto bene, mi hanno accolto benissimo, in modo eccezionale e non vedo l’ora di ricominciare l’avventura con questa squadra. Già domenica, seppur in amichevole con una squadra di serie C regionale, si sono visti i margini di un gran potenziale e la vittoria penso che dia morale, perchè vincere aiuta a vincere. Darò il massimo e cercherò di mettermi subito a disposizione dello staff e di aiutare le mie compagne a ben figurare tutte assieme in una vetrina così importante ”.