Makula Molfetta, tra i pali presa Luciana Patruno

107

Non si ferma il mercato della Makula Molfetta che oltre agli innesti importanti di calcettiste come La Rossa (leggi qui), Zaccagnino (leggi qui) e de Bari (leggi qui), completa il reparto dei portieri ingaggiando Luciana Patruno.

Classe 1994, Patruno ha difeso prima la porta del Ruvo, poi quella del Futsal Bisceglie vincendo al primo anno campionato di C e Coppa Puglia. Lo scorso anno l’esperienza in A2 con il Bisceglie Femminile e la promozione in serie A, anche se lo spazio e la concorrenza agguerrita hanno lasciato poco spazio. “E’ un innesto importante per la squadra”, dichiara il preparatore dei portieri Nico Spadavecchia, “la sua presenza alza il livello di competizione nel reparto. E’ un portiere rapido e molto agile, qualità importanti nel futsal e oltre a questo porta con sè voglia di rifarsi e rimettersi in gioco: sono certo che farà bene e darà il suo contributo”.