Manfredonia 2000: rinnova Lauriola, spunta la possibilità ripescaggio

87

Quarto rinnovo per il Manfredonia 2000 che ha ufficializzato questa mattina la conferma del pivot Giusy Lauriola.

Nativa di Monte Sant’Angelo, classe ’96, Lauriola è arrivata in terra sipontina nel finale di stagione, tempo utile per meritarsi la conferma da pate del presidente Donato Fortunato. L’espereinza precedente con il Garganus l’ha portata alla corte di mister Portovenero in un club ambizioso come quello bianco celeste. “Dopo la breve ma intensa stagione passata assieme al Manfredonia 2000”, esordisce Lauriola, “posso dire con certezza di aver passato anche se per solo tre mesi, una stagione calcistica intensa, composta da un ambiente sia piacevole che confortante per quanto riguarda la squadra con la quale ho giocato. Ambiente intenso per quanto riguarda gli allenamenti, dove si punta sia al raggiungimento di un obiettivo personale come il miglioramento dal punto di vista calcistico sia all’obiettivo di squadra verso il raggiungimento di prestazioni alte. Il prossimo anno”, conclude il pivot, “mi aspetto la stessa forza e tenacia riscontrata in questi tre mesi e la formazione di una squadra compatta per il prossimo campionato in cui diremo la nostra per l’ottenimento di alte prestazioni e degli obiettivi che la società si é prefissa”.

Manfredonia 2000 che sembra essere ormai intenzionata ad effetturare la domanda di ripescaggio in serie A2, voci vicine al club non smentiscono e l’hashtag presente sui post del club lasciano spazio a poche interpretazioni.