Martina, Christian Fanizzi non è più l’allenatore

106

Si chiude l’era Christian Fanizzi in casa Martina femminile. Motivi personali alla base della decisione del tecnico, che lascia la compagine del patron Boccia dopo averla guidata dal regionale fino alla Serie A2.
Con un post sulla pagina Facebook della società, Fanizzi ha voluto ringraziare e salutare tutte le persone incontrate in questo percorso: “È arrivato il momento dei saluti anche per il sottoscritto, non pensavo sarebbe mai arrivato questo momento. Ho vissuto anni fantastici al Martina calcio a 5, spero di aver trasmesso la mia passione e le mie competenze di questo fantastico sport, in compenso, dal gruppo allo staff fino alla dirigenza, ho capito il significato della parola “tenacia” e della frase “l’unione fa la forza”. Conserverò nella parte sinistra del petto tutti i ricordi, dove si conservano le emozioni più belle: la vittoria della Coppa Puglia al primo anno, la F8 di Coppa Italia di C ad Avezzano, la F8 di Coppa Italia di A2 a Pesaro, la F4 di Coppa Italia di A2 a Bari, gli innumerevoli successi e obbiettivi centrati oltre le aspettative di tutti. Lascio un gruppo di ragazze che ha sempre lavorato tanto, con abnegazione e sacrificio, con cui ci siam tolti tante soddisfazioni. Sarò il vostro primo tifoso. Ringrazio tutti i collaboratori che mi hanno seguito in questi anni ed il Presidente che tanto ha fatto e fa per questa Società. In ultimo, ma non per importanza, ringrazio Mario Mastronardo, o meglio “Zio Mario”, inutile spendere parole per le tue competenze, ma sotto il profilo umano, se ci fossero più Zio Mario, sarebbe sicuramente un mondo migliore. L’anno scorso la mia vita è drasticamente cambiata e di conseguenza anche le mie priorità, ora si guarda avanti, perché domani tutto ricomincia!
Un caro abbraccio a tutte le atlete, mister, Presidenti e addetti ai lavori incontrati durante queste stagioni.”