Nove reti del Lido di Ostia al Sammichele: laziali in F4 di Coppa Divisione

130

Il Lido di Ostia di mister Roberto Matranga è la seconda qualificata, dopo l’Italservice Pesaro, alla Final Four di Coppa della Divisione: si chiude ai quarti di finale l’avventura del Sammichele nella competizione.

Prima parte di prima frazione molto equilibrata con Rodrigo uomo più pericoloso per il Sammichele e Jorginho dall’altra parte a creare scompiglio per i padroni di casa. La svolta arriva a metà tempo con la rete del vantaggio del Lido di Ostia firmata da Papu, abile a sfruttare un errore di Davila in fase di impostazione e mettere in rete con il piattone alle spalle di Vallarelli. L’inerzia passa tutta dalla parte degli uomini di Matranga che vanno a segno nel giro di 6′ con la botta dalla distanza di Jorginho, Cutrupi in contropiede e Barra da pochi passi per il 4-0 con cui si chiude la prima frazione.

Nel secondo tempo Guarino parte subito con il quinto di movimento ma a colpire è nuovamente il Lido con una grandissima rete di tacco di Papu. Il Sammichele continua ad attaccare con la superiorità numerica ma sono ancora i laziali ad andare a segno: Jorginho, Barra e il portiere Barigelli colpiscono direttamente dalla loro metà campo portando il vantaggio della loro formazione sull’8-0. Nel finale gioia personale per il giovane Adamo e rete della bandiera di Davila, che realizza il gol del definitivo 9-1.
Il Lido di Ostia parteciperà alla Final Four di Coppa della Divisione, in programma i prossimi 26 e 27 gennaio, insieme a tre formazioni della massima serie.