Papapicco nuovo rinforzo per il Manfredonia 2000

445

E’ un Manfredonia 2000 grande protagonista del mercato, quello che questa estate sta formando un roster di tutto rispetto, in attesa di capire se l’esito del ripescaggio in A2 femminile sarà realtà. Nel frattempo la compagine sipontina comunica l’acquisto di Sabrina Papapicco.

Il 32enne universale barese, neo acquisto voluto dalla società presieduta da Donato Fortunato, rappresenta un innesto importante nel roster di mister Portovenero che ha già freccie importanti a disposizione del proprio arco. La carriera della Papapicco comincia nel calcio a 11 con la Pink Bari, poi il passaggio al futsal dove ha vestito le maglie di Martina/Monopoli in serie A, Torino, Bologna, Copertino Fasano nel campionato di serie A elite.

Sono contenta di far parte di questa squadra“, esordisce la Papapicco, “perché onestamente avevo deciso, per motivi lavorativi, di non giocare più a calcio a 5, in quanto ho trascorso una stagione pesante dal punto di vista logistico giocando a Martina. Sono poi venuta a conoscenza da amiche grandi giocatrici, di questa bellissima società e dapprima ci siamo sentiti telefonicamente con mister e presidente e poi ho avuto la possibilità di conoscere loro e il dirigente. Devo dire che ho avuto un’ottima impressione. Ho visto la professionalità del mister e la serietà del presidente e mi è piaciuta molto. Sono abituata a fare calcio serio“, sottolinea l’universale, “cioè non a giocare per salvarmi ma per vincere. Il mister è ambizioso come me e vuole vincere, ma ho trovato davvero un ambiente serio in tutti per fare calcio come lo intendo io. Essendo una squadra giovane, sono ben contenta di mettere a disposizione per il gruppo la mia esperienza e professionalità. So che è un gruppo buono“, conclude la Papapicco, “e sono sicura che mi troverò bene. Mi faccio un grosso in bocca al lupo. Il mio istinto mi dice, e anche io ne sono convinta, che faremo un ottimo campionato”.