Piscitelli, “Giovinazzo società seria con progetto importante”

112

Il Giovinazzo C5 sta prendendo forma in maniera armoniosa, il lavoro operato per dare al tecnico Roberto Chiereghin una squadra competitiva sta portando i suoi frutti. Del roster fara parte Angelo Piscitelli che, forte del suo contratto siglato sino al 2020, parla della squadra che verrà senza dimenticare retroscena di mercato.

“Nonostante le offerte ricevute siano state allettanti ed altrettanto importanti”, dichiara Piscitelli all’ufficio stampa biancoverde, “non me la sono sentita di tradire il Giovinazzo C5 perché è la mia seconda famiglia ed io mi sento un punto fermo. Sono felice della scelta fatta lo scorso anno, qui c’è una società seria ed un progetto importante che mi ha dato gli stimoli giusti. E poi la piazza ha tanti tifosi affezionati“, sottolinea il classe ’87, “questo aspetto è davvero stimolante, ho voglia di mettermi in discussione e spero di poter ripagare la fiducia del direttore sportivo Gianni Lasorsa e della società. Il gruppo, poi, è uno dei principali motivi che mi ha spinto a rimanere qui. Inoltre sono molto contento perché per me è importante sentirsi stimolato e coinvolto in un progetto così ambizioso. E quindi la scelta di rimanere ancora a Giovinazzo non è stata difficile”. Piscitelli parla in termini entusiastici del ambiente giovinazzese, “c’è rispetto e stima tra di noi. Mi aspetto una stagione positiva, abbiamo i mezzi giusti per disputare un campionato di tutto rispetto. Andremo sui campi con la giusta mentalità”, conclude Piscitelli che si prepara a dire il “si” più importante della sua vita. Il 14 settembre, infatti, sposerà Marianna Mitolo.