Serie A2: Bulldog Capurso, Canosa e Aquile Molfetta a caccia della prima vittoria stagionale

148

GiovinazzoSecondo capitolo della stagione in Serie A2 con le pugliesi del girone C protagoniste in ben sei degli otto impegni in programma.

Trasferta a Reggio Calabria per le Aquile Molfetta (15:30) che proveranno a riscattare il ko di sabato scorso nel derby. Tante le cose positive viste in casa biancorossa contro il Manfredonia. Cormar (assente Maluko per squalifica) reduce dalla netta affermazione di Bovalino, prossimo avversario del Canosa. Gli uomini di Lodispoto hanno cominciato con il piede giusto impattando a Benevento. Adesso serve vincere la prima in A2 contro i calabresi che dovranno fare a meno di Scordino e Clemente, squalificati. Primi punti stagionali li cerca il Bulldog Capurso che attende al “Livatino” la Polisportiva Futura. Chiaffarato dovrà fare a meno di Perri, espulso a Cosenza. Esordio tra le mura amiche anche per il Vitulano Manfredonia che intende dare continuità all’acuto del PalaPoli provando a superare la Gear Siaz Piazza Armerina, reduce dal ko interno col Regalbuto. Prima lontano da casa per l’Itria che si ritrova nuovamente un avversario siciliano. Dopo la vittoria contro il Canicattì, adesso si va nella tana del Regalbuto, capace di imporsi a Piazza Armerina nella prima di campionato. Chiude la giornata il match del Defender Giovinazzo, di scena sul campo del Sala Consilina (18:00). Jander e soci si troveranno di fronte una squadra di qualità ed esperienza che annovera tra gli altri Gonzalo Abdala e bomber Brunelli, autore di una quaterna in occasione della vittoria di sabato scorso in casa della Polisportiva Futura.

SERIE A2 – GIRONE C – 2ª GIORNATA
Bulldog Capurso-Polisportiva Futura
Canosa-Bovalino
Catanzaro-Benevento
Cormar Reggio Calabria-Aquile Molfetta
Futsal Canicattì-Pirossigeno Cosenza
Sicurlube Regalbuto-Itria
Sporting Sala Consilina-Defender Giovinazzo
Vitulano Manfredonia-Gear Piazza Armerina
CLICCA QUI per le designazioni arbitrali