Serie A2: Cassano e Capurso cercano punti pesanti nei recuperi

220

futsal capurso esultanzaIl calendario della Serie A2 si ferma per due sabati consecutivi in attesa del rush finale, ma a tenerci compagnia saranno comunque degli interessanti recuperi.

Trasferta nelle Marche per l’Atletico Cassano. La squadra allenata da Roberto Chiereghin ha l’opportunità di agganciare il quinto posto, a patto che arrivi un successo sul campo del Castelfidardo, galvanizzato da quattro punti nelle ultime due giornate. Nei pellicani tornano a disposizione Alemao Glaeser e Caio Junior dopo aver scontato le rispettive squalifiche.
Sfida dal peso specifico importantissimo quella del Pala Livatino di Capurso, con i biancorossi di casa opposti al Futsal Cobà. Recchia e Squillace devono fare a meno di Leggiero e Garofalo – appiedati dal giudice sportivo – ma hanno la possibilità in caso di successo di uscire per la prima volta in stagione dalla zona playout. Obiettivo tre punti anche per la squadra di Antonio Ricci, scivolata a -1 dal Manfredonia capolista dopo il pari contro la Tenax del turno scorso.

SERIE A2 – RECUPERI
GIRONE C

Futsal Fagi Capurso-Futsal Cobà (3ª giornata)
Tenax Castelfidardo-Atletico Cassano (11ª giornata)
GIRONE D
Bernalda-Bovalino (11ª giornata)
Città di Melilli-Città di Cosenza (7ª giornata)
FF Napoli-Gear P.za Armerina (16ª giornata)
CLICCA QUI per le designazioni arbitrali