Serie A2 Elite: ostacoli romani per Manfredonia e Itria, prima del 2024 per il Bulldog Capurso

96

Bruno ItriaProgramma corposo in questo turno per le pugliesi di Serie A2 Elite con tre impegni casalinghi e due insidiose trasferte in uno dei pochi weekend senza derby.

Prima del 2024 al PalaScaloria per il Vitulano Drugstore Manfredonia che ospita la Lazio. Sipontini senza vittorie negli ultimi due turni giocati lontano da casa. Biancocelesti reduci dalla goleada inferta al Melilli e distanti appena tre punti in classifica dai prossimi avversari. Sarà la Roma invece il prossimo avversario dell’Itria. Pugliesi a ridosso della zona playoff ma consapevoli delle insidie che presenta la trasferta in casa di una delle squadre più in forma del girone che dovrà fare a meno dello squalificato Perugino. Prima gara del  nuovo anno del Bulldog Capurso che al “Livatino” contro la Sicurlure Regalbuto comincia il nuovo corso targato Domenico Lodispoto, tecnico che in settimana ha preso il posto di Guarino. Impegno in terra romagnola per il Defender Giovinazzo che sul campo del Futsal Cesena cerca una vittoria che manca oltre due mesi. Abile ed arruolabile il neo acquisto Vitor Renoldi, fuori per squalifica Menini. Match casalingo da non sbagliare per il Canosa che al Pala Colombo di Ruvo ospita il CUS Molise con l’intenzione vincere ed operare il sorpasso in classifica.

SERIE A2 Élite girone B – 15ª giornata
Pol. Futura-Benevento
Canosa-CUS Molise
Bulldog Capurso-Regalbuto
Vitulano Manfredonia-Lazio
Futsal Cesena-Defender Giovinazzo
Roma-Itria
Riposa:Città di Melilli
CLICCA QUI per le designazioni arbitrali