Serie B: cade il Canosa, Itria secondo, Barletta riacciuffa il Torremaggiore nel finale

242

futsal bitontoSpettacolo, gol e risultati a sorpresa hanno caratterizzato al diciassettesima giornata del campionato di Serie B, girone G.

La sorpresa arriva da Mirto dove la compagine di casa supera il Canosa 2-1. Ai pugliesi non basta la rete di Jose David per evitare la sconfitta numero due in stagione ed il perdurare di un periodo negativo per il roster guidato da Lodispoto. Pronostico rispettato invece dall’Itria che si impone d’autorità sul campo del Venafro, ultimo in classifica. Tre le doppiette cistranesi a firma: Araujo, Punzi e Fanelli, di Bruno e Passiatore le altre due reti del definitivo 8-3. Termina in parità il derby del PalaDisfida tra Barletta e Torremaggiore. Un autogol di Capacchione e la rete di Mura, all’esordio, portano gli ospiti avanti di due gol. Divincenzo e Benitez Molina impattano prima dell’intervallo. Nella ripresa i foggiani rimettono la testa avanti con Heredia, ma a 14 secondi dalla fine Divincenzo fa doppietta personale per il definitivo 3-3. Vittoria esterna per il Futsal Bitonto che si impone 7-4 sul campo del Sammichele. Quettro le doppiette in questa gara, le mettono a segno l’ex Binetti, Orlino e Giancola, oltre al gol di Catucci. Per i padroni di casa a segno Zerbini (doppietta), Loschiavone e Pisanti.

SERIE B – GIRONE G – 17ª GIORNATA
Barletta-Torremaggiore 3-3
Mirto-Canosa 2-1
Sammichele-Futsal Bitonto 4-7
Sporting Venafro-Itria 3-8
Real Dem-Aquile Molfetta (rinviata)
Riposano: Diaz e Chaminade
CLICCA QUI per vedere la classifica aggiornata