Serie B: spicca Manfredonia-Fuorigrotta, due i derby previsti in giornata

131

Terzo appuntamento con il campionato di Serie B con particolare attenzione rivolta ai gironi F e G che vedono impegnate le compagini pugliesi.

Girone F: classifica alla mano il big match di giornata è quello che vede opposte le due capolista Manfredonia e Fuorigrotta con i sipontini reduci dalla grande prestazione in Coppa della Divisione, qualificazione sfiorata contro il Civitella, che vorranno dare continuità di risultati sul campo amico del PalaScaloria. Di fronte un Fuorigrotta stoppato sabato scorso dal Giovinazzo, ma dal potenziale incredibile. Spicca nella terza giornata il derby tra il Giovinazzo di Chiereghin che ospita la Volare Polignano approdata al terzo turno della Coppa della Divisione dopo aver eliminato a domicilio la Diaz. Biancoverdi giovinazzesi in palla e che sulle tavole di casa hanno notoriamente una marcia in più. Piena zeppa di contenuti è anche Futsal Capurso-Real San Giuseppe. Baresi al secondo impegno consecutivo in casa ed ansiosi di aggiudicarsi la prima vittoria davanti ai propri tifosi, di fronte un Real San Giuseppe che non potrà contare sullo squalificato Suarato, ma che annovera talenti come Bico Pelentir e Ghiotti. Seconda trasferta campana consecutiva per la Sefa Molfetta che dopo il pari di Terzigno contro il Real San Giuseppe intende continuare nel proprio cammino chiedendo strada all’Alma Salerno, ultimo e con zero punti. Per gli uomini di Rutigliano la possibilità di mantenere la testa nel girone. Punti pesanti in campo a Canosa dove l’Apulia Food ospita la Junior Domitia. Pugliesi fermi a zero punti, campani a +1, per il Canosa vincere non conta solo per la classifica ma anche per regalare una gioia al proprio tecnico Miki Grassi.

Girone G: altro derby in vista con New Taranto e Be Board Ruvo che si affrontano. Da una parte il pivot brasiliano Dao, dall’altra il talento spagnolo Garcia Rubio. Ingredienti ce ne sono tanti per questo atteso derby, ma quel che più conta saranno i punti in palio per verificare le ambizioni delle due compagni. A Bisceglie la Diaz torna ad immergersi nelle vicende del campionato dopo l’eliminazione in Coppa della Divisione ad opera della Volare Polignano. Capitan Palermo e soci, dopo il blitz in casa del Guardia Perticara, hanno l’obbligo di far valere il fattore campo al cospetto di un Real Team Matera ancora fermo al palo dopo due giornate. A caccia dei primi punti stagionali è invece il Futsal Altamura di mister Mascolo che ospita il Traforo Spadafora. Per i pugliesi c’è la necessita di allontanarsi dalle zone calde della classifica, guai però a sottovalutare un avversario ancora imbattuto e che sabato scorso ha violato il campo del New Tarano per 4-2.