Serie C Femminile, impegni esterni per le capolista Taranto, Arcadia e Molfetta

195

Terzo capitolo del campionato di Serie C Femminile, quello previsto per domani, 14 ottobre, sui campi pugliesi.

Tutte impegnate in trasferta le tre capoclassifica; l’Altletic Club Taranto chiede strada all’Uniti per Cerignola di Daniele Spina. Match insidioso per gli ionici contro una compagine che all’esordio in casa ha realizzato 19 gol. Altro impegno probante è quello della Nuova Arcadia in casa della Soccer Altamura che dopo lo stop di Molfetta si è subito riscattata a Melpignano ed ora vorrà centrare la prima vittoria interna della stagione. Fasano è la meta del Nox Molfetta; padrone di casa con zero punti e zero gol fatti, ospiti che vorranno approfittarne per infilare la terza vittoria consecutiva. A Sammichele, New Cap 74 e Real Neapolis fanno le prove generali per capire quali sono le loro aspirazioni in classifica, lo stesso vale per il match che mette di fronte Bitonto e Melpignano, e quello che oppone il Canosa al Sava. Tre incontri al termine dei quali si definirà la zona centrale della classifica. Chiude la giornata il confronto tra i fanalini di coda Sirio e Foggia Incedit con la curiosità di capire chi tra le due eliminerà quel fastidioso zero dalla casella dei punti.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 3^ GIORNATA

POL. BITONTO-ATLETICO MELPIGNANO

Arbitro: Nicola Cassano (Bari)

NEW CAP 74-REAL NEAPOLIS

Arbitro: Domenico Lacassia (Molfetta)

PINK FUTSAL CANOSA-SOCCER SAVA

Arbitro: Angelo Raffaele Doronzo (Barletta)

REAL FIVE FASANO-MACULA NOX

Arbitro: Valerio Stella (Bari)

SIRIO-FOGGIA INCEDIT 2003

Arbitro: Samuele Rampino (Lecce)

SOCCER ALTAMURA-NUOVA ARCADIA

Arbitro: Michele Digiovanni (Barletta)

UNITI PER CERIGNOLA-ATLETIC CLUB TARANTO

Arbitro: Antonio Bombini (Molfetta)