Serie C1, il Csg Putignano rinuncia all’iscrizione

460

Brutte notizie in casa Csg Putignano, che dopo ben 17 anni di attività nel mondo del futsal, rinuncia all’iscrizione al prossimo campionato di Serie C1 pugliese.
Secondo quanto riportato da Fax Putignano, la società del presidente Mimmo De Luca non ha completato la procedura per l’iscrizione (ieri, 26 luglio la deadline) al prossimo massimo campionato regionale in seguito ad una dolorosa decisione presa nella giornata di mercoledì al termine di un vertice societario. Alla base della decisione, l’assenza di condizioni economiche per poter sostenere l’attività durante la stagione.
Di conseguenza, la rinuncia del Csg Putignano, che nella passata stagione sotto la guida di Angelo Mastrocesare era riuscito a mantenere la categoria battendo nei playout il Futsal Bat, libera un posto nella Serie C1 2018-19. Palla che adesso passa al Comitato Regionale Puglia che avrà il compito di individuare, tramite la graduatoria delle aventi diritto al ripescaggio, la 16° società protagonista della prossima stagione in C1.