Si parte: comincia da Canosa il campionato del Capurso

58

Archiviato l’antipasto di Coppa, comincia da Canosa il campionato della Futsal Capurso. I bulldog reduci dalla vittoria di Coppa con il Volare Polignano, viaggiano verso Canosa con il roster al completo. Solo una vittoria nei precedenti per la squadra di Squillace, in un match che negli ultimi ha detto molto nel futsal pugliese.

L’AVVERSARIO – Scatenato sul mercato il duo Franco Pizzuto – Roberto Lamonaca, che vede nel mister (l’amico) Miki Grassi, il suo principale rinnovamento. Con lui dal Manfredonia è arrivato il portiere Rafael Morais. A questi si aggiungono il ritorno di Gui Coiado Del’Andrea, i brasiliani Paulinho e Nazzareno, il capocannoniere dello scorso campionato di C1 (spagnolo) German Romero Amaro ed Angiulli, dal Salinis. Il funambolo Simone Elia e Bruno le conferme principali unite ad un gruppo di under di belle speranze.

SQUILLACE – Si riparte con rinnovamento entusiasmo. Il gruppo è sempre lo stesso ed è questa la nostra forza. Gli acquisti di Garofalo e Mazzilli completano perfettamente quello che è il nostro roster e quelle che erano le nostre esigenze. Senza dimenticare che il nostro principale obiettivo, cioè quello di puntare fortemente sui nostri giovani. Si parte da Canosa, in un posto dove ritroviamo vecchi amici e che evoca sempre belle sfide.

CONVOCATI – Marco Ritorno, Vincenzo Franco, Nino Frisone, Giacomo Biacino, Benny Garofalo, Ivan Zerbini, Davide Pavone, Gianmarco Demola, Simone Colaianni, Vito Dammacco, Massimo Squeo, Andrea Flora.

Articolo di Giuseppe Buono