Trasferta insidiosa per la Volare Polignano in casa del fanalino di coda Canosa

98

Trasferta insidiosa per la Volare Polignano impegnata domani, 3 novembre ore 16, nel derby pugliese in casa dell’Apulia Food Canosa, valevole per la quinta giornata del campionato di Serie B, girone F.

Clima caldo e punti che pesano tantissimo in palio nel palasport canosino con la Volare Polignano alla ricerca dei primi punti esterni stagionali dopo le due sconfitte rimediate a Molfetta e Giovinazzo. Gli uomini di mister Iurino sono reduci dal 4-3 casalingo subito ad opera del Sim Manfredonia, mentre in Coppa delle Divisione al Pala Gino D’Aprile è stato il Sammichele ad avere la meglio passando al turno successivo. Un periodo negativo quindi per Bovino e compagni, anche se le prestazioni hanno dimostrato che la squadra è viva e magari con l’aiuto della dea bendata l’equilibrio avrebbe potuto portare il risultato dalla parte dei rossoverdi.
Di fronte un’Apulia Food Canosa di certo non messo meglio. La dirigenza ha da poco scelto in Vito D’Ambrosio la nuova guida tecnica dopo che Miki Grassi ha dovuto abbandonare la scena, ci si augura momentaneamente, in seguito a problemi di salute. Il roster rossoblù è ancora inchiodato all’ultimo posto del girone F con la peggiore difesa del raggruppamento. Sabato scorso contro la corazzata Futsal Fuorigrotta la compagine canosina ha giocato ad armi pari, ribaltando anche il parziale in proprio favore, prima di subire il ritorno campano ed essere punito ad un soffio dalla sirena finale.

Apulia Food Canosa-Volare Polignano sarà diretta da Lucio Coviello e Abbas Masoumi Lari entrambi provenienti dalla sezione di Potenza; crono Donato Lamanuzzi della sezione di Molfetta.