Ufficiale, il Manfredonia 2000 fa domanda di ripescaggio in A2

140

Le sensazioni, i riscontri e la volontà da parte del Manfredonia 2000 di voler provare il salto in A2 femminile trovano oggi, 13 luglio, risposta ufficiale attraverso il post del club sulla pagina Facebook della squadra.

“La società in conformità alle direttive del comunicato numero 3 dello scorso 7 luglio”, si legge nella nota del club sipontino, “diramato dalla Divisione Calcio a cinque, rende noto di aver inoltrato in data 12/07/2018, richiesta ufficiale di ammissione (ripescaggio), corredata da tutta la documentazione richiesta, al campionato Nazionale di serie A2 di calcio a 5 femminile, in programma a partire dal prossimo 07/10/2018. Attende fiduciosa le determinazioni degli organi federali per l’accoglimento dell’istanza stessa”. 

Adesso non resta che aspettare i tempi tecnici per capire se ci saranno i presupposti che consentiranno alla squadra allenata da mister Portovenero di poter rientrare a far parte di uno dei quattro gironi della serie A2. Con le defezioni previste in serie A, la sensazione è che a cascata qualche novità nella seconda categoria nazionale l’avremo. Resta da capire però quali possibilità il Manfredonia avrà rispetto ad altre possibili concorrenti al ripescaggio.