Volare, per la prima casalinga in B della stagione c’è l’Alma Salerno

129

Parola d’ordine riscatto in casa Volare Polignano, che dopo il ko esterno alla prima di campionato sul campo del Molfetta, si prepara ad ospitare l’Alma Salerno al Pala Gino D’Aprile nel secondo turno del girone F di Serie B.

Un progetto interessante quello della formazione di mister Gianfranco Bonito, che domani dovrà rinunciare allo squalificato Sergio Di Martino, espulso nel match d’esordio con il Fuorigrotta (0-3). Rispetto alla passata stagione, in cui l’Alma ha chiuso al terzo posto nel girone G della cadetteria dietro le corazzate Sandro Abate e Marigliano, sono stati confermati Carpentieri, Facundo Galiñanes, Pacileo e Spisso. Diversi i volti nuovi arrivati con il mercato estivo: il 20enne brasiliano Dudù tra i pali, Vuolo, Giannattasio e Palomba.
Nei due precedenti con la Volare del 2017-18, due vittorie per l’Alma: 5-8 in Puglia e 9-4 a Salerno.

Per la Volare, le dichiarazioni del pre partita sono state affidate al vice presidente Domenico Pellegrini. Sul momento di forma della sua squadra, Pellegrini ha riferito che “Le sconfitte in Coppa Italia e all’esordio con il Molfetta sono arrivate al cospetto di squadre molto attrezzate e che ambiscono alle prime posizioni: c’è però il rammarico da parte nostra di essere arrivati a questi appuntamenti con la formazione non al completo per una serie di circostanze sfortunate come infortuni e assenze di giocatori determinanti.
La nostra stagione riparte da sabato con l’Alma Salerno, ci aspettiamo una grande spinta da parte dei tifosi nella prima casalinga di campionato e tanta voglia di riscatto da parte dei ragazzi, che devono avere fiducia nei loro mezzi. Ritengo che questa squadra al completo abbia tutte le carte in regola per giocarsela con qualsiasi avversario, inoltre vedo un gruppo che tende sempre più ad affiatarsi, anche per merito di mister Iurino e dello staff”.
Pellegrini parla anche di obiettivi a lungo termine: “Senza alcun dubbio la nostra priorità si chiama salvezza. Quest’anno il livello del girone F si è alzato nettamente e sappiamo che ci sarà da sudare molto per ottenerla ma allo stesso tempo assicuro che non partiremo mai battuti nelle singole gare, anzi, sono convinto che riusciremo a toglierci delle belle soddisfazioni”.
In chiusura di intervista, Pellegrini si rivolge ai tifosi polignanesi: “Invito i tifosi a seguirci in massa come sempre perché la squadra ha bisogno della loro vicinanza. Con l’apporto del pubblico i ragazzi saranno sicuramente più motivati e avranno una spinta in più per raggiungere la prima vittoria di questo campionato”.

Volare Polignano-Alma Salerno, calcio d’inizio domani alle 16, sarà diretta da Gianluigi Squilletti della sezione di Campobasso e Giuseppe Costrino della sezione di Termoli, cronometrista Antonio Dimundo di Molfetta.

Nelle altre gare del girone F sfida esterne per Giovinazzo e Manfredonia rispettivamente sul campo del quotato Fuorigrotta e della Junior Domitia. Canosa di scena in casa del Lausdomini, Molfetta fa visita al Real San Giuseppe, Capurso riceve il Futsal Parete.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 2^ GIORNATA DI B