Volare Polignano punita in casa dai campani del Futsal Parete

150

Quinta sconfitta stagionale per la Volare Polignano punita, probabilmente oltremodo, al Pala Gino D’Aprile dal Futsal Parete in occasione della sesta giornata del campionato di Serie B, girone F.

Partita equilibrata tra pugliesi e campani, a farne le spese è il ritmo che stenta a decollare nella prima frazione di gioco. L’unico vero sussulto è rappresentato dal gol ospite con Ferraro che approfitta di una disattenzione della difesa di casa sbloccando il risultato per poi riuscire a gestire il vantaggio sino al termine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa il copione non cambia, anche se gli uomini di Iurino provano più insistentemente la rete. Il pari giunge come un credito restituito; Futsal Parete che cincischia in fase difensiva con Gasparro bravo ad intuire il passaggio verso l’estremo campano insaccando la rete del momentaneo 1-1. Gara che viaggia sui binari dell’equilibrio con il conforto del risultato, ma la Volare non ha fatto i conti con Natale che al 12’ riporta in vantaggio il Futsal Parete.
Iurino prova la via del quinto di movimento, ma il nuovo pari non arriva ed alla compagine di Polignano non rimane che certificare l’ultimo posto in graduatoria in compagnia dell’Alma Salerno a quota 3 punti. Adesso spazio alla sosta che servirà per chiarire le idee in casa polignanese prima di ricominciare con il futsal giocato sabato 24 novembre con il derby in casa del Futsal Capurso.