Francesca Colosimo nuovo rinforzo per il Futsal Molfetta

45
Dopo il colpo all’esordio nel mercato estivo con l’arrivo di Ellen Castro (leggi qui) il Futsal Molfetta continua l’opera di rafforzamento ufficializzando l’acquisto di Francesca Colosimo.
Centrale tarantina, classe 1991, “Chicca” Colosimo proviene dal Martina dove nell’ultima stagione ha conquistato il secondo posto in campionato e la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, disputatasi lo scorso mese di marzo al PalaFlorio di Bari. In carriera la Colosimo vanta due Coppa Puglia ed una promozione in serie A con il Martina.
“Porterò sempre nel cuore”, esordisce la Colosimo nella nota ufficiale del club parlando dell’esperienza a Martina, “tutte le persone che ho avuto il piacere di conoscere in questi anni, tutta la dirigenza, lo staff tecnico ed in particolar modo le ragazze. Ho vissuto momenti che difficilmente potrò dimenticare; i cicli hanno sempre una fine, ma l’importante è lasciare una traccia, un’impronta. Ringrazio ognuno di loro augurandogli sempre il meglio”. Adesso il Futsal Molfetta, una nuova sfida per la tarantina giunta grazie al lavoro della Ds Stefania Ballarino, “Mi hanno spinto gli stimoli, l’ambiente nuovo e la possibilità di essere parte di un progetto importante. Sento che insieme al Futsal Molfetta possano arrivare tantissime opportunità e sono certa che la società e noi giocatrici lavoreremo al meglio per fare un bel campionato”. 
 
Sarà una stagione importante con il roster guidato da Diego Iessi pronto a recitare una parte da protagonista assoluto, “Credo che il prossimo campionato sarà uno dei più competitivi degli ultimi anni. Si sono sciolte parecchie società e le giocatrici si sono distribuite in realtà differenti rendendo tutte le squadre più equilibrate. Non so in che girone saremo ma sono certa che i nostri obiettivi siano alti e che faremo di tutto per raggiungerli. “A tutti i tifosi chiedo solo di seguirci il più possibile”, dichiara la Colosimo, “poiché lo spettacolo è assicurato. Insieme ci divertiremo ne sono certaConosco alcune delle ragazze del Molfetta e ho anche avuto il piacere in passato di giocare con qualcuna di loro. Credo sia un grande gruppo sia tecnicamente che tatticamente e sento che insieme potremo crescere e migliorare giorno per giorno. Conosco allenatore e staff tecnico e mi allenerò duramente per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi preposti”.