Serie A2: Cassano oggi ospite del Rogit, domani CMB-Salinis e Tenax-Barletta

64

Dopo la sosta legata alla Coppa della Divisione, è tempo di tornare in campo anche per le formazioni della seconda serie nazionale, impegnate nella settima giornata, in cui si registra soltanto un derby pugliese.

Giornata che si apre già questo pomeriggio alle 15 con l’anticipo di Rossano tra Real Rogit e Atletico Cassano, anticipo che consentirà ad una delle due formazioni di restare attaccata alle battistrada. I padroni di casa sono reduci da quattro vittorie di fila, il Cassano viene invece dalla  grande vittoria casalinga sulla Sandro Abate per la trasferta in terra calabrese ma deve fare a meno dello squalificato Nicola Cutrignelli.

L’unico derby del settimo turno va in scena a Sammichele. Stati d’animo completamente differenti per le due formazioni: Guarino ed i suoi sono freschi di qualificazione ai quarti di Coppa Divisione e sabato 1 cercheranno il pass per la Final Four con il Lido di Ostia, il Futsal Bisceglie di Gianpaolo Capursi deve invece ancora muovere la classifica e si presenta al Pala Lagravinese privo di Ferrucci, squalificato per somma di ammonizioni.
Trasferta impegnativa per la Salinis, che rende visita alla capolista CMB Signor Prestito, ancora a punteggio pieno e che con sei giocatori nei primi dieci monopolizza la classifica marcatori del girone in virtù dei 52 gol realizzati in sole 6 gare.

La Virtus Rutigliano, che nella giornata di ieri ha accolto nuovamente nel suo roster Peppe Manghisi (leggi qui), cerca la svolta del suo campionato nella trasferta di Marigliano, formazione che in casa ha soltanto vinto in questo avvio di campionato ma che non potrà contare su Renzo Grasso, tornato in Argentina nelle scorse settimane.
Impegno esterno anche per il Barletta, di scena in casa di una Tenax Castelfidardo in salute dopo i tre punti raccolti a Bisceglie nella scorsa giornata e la vittoria di Coppa sul Cobà di sabato scorso che però non è valsa la qualificazione. Prime operazioni di mercato in settimana per i marchigiani che hanno annunciato l’arrivo di Rafinha, già a disposizione domani, ed hanno contestualmente salutato Nicolò Curzi.
Completa il programma della giornata la sfida tra Sandro Abate e Cobà, con gli avellinesi a caccia del riscatto dopo il ko di Cassano ma che intanto hanno eliminato dalla Coppa della Divisione la Lollo Caffè Napoli e la Feldi Eboli, uomini di Cafù alla ricerca di una vittoria che manca dal 20 ottobre.

PROGRAMMA E DESIGNAZIONI ARBITRALI