Il Bisceglie Femminile affida la panchina a Giuseppe Di Chiano

56

Bisceglie Di ChianoIl Bisceglie Femminile comunica ufficialmente di aver affidato il ruolo di tecnico della prima squadra, per la stagione 2021/22, a Giuseppe Di Chiano.

Per il tecnico originario di Trani l’esordio in panchina è datato 2009/10 alla guida dell’Under 21 del Bisceglie C5. Di Chiano ha poi maturato esperienze nei campionati regionali alla guida di Nettuno Bisceglie e Aquile Molfetta in C2. Nel 2014 il ritorno nella città dei Dolmen nel ruolo di allenatore della Under 21 del Futsal Bisceglie per un triennio, prima dell’approdo nel 2016/17 alla guida della Diaz. Con i biancorossi il neo tecnico del Bisceglie Femminile ottiene ottimi risultati portando la squadra in quattro stagioni dalla C1 a sfiorare i playoff di Serie B, nell’annata appena conclusa con un sesto posto nel girone G.

Adesso l’approdo sulla panchina del Bisceglie Femminile che si appresta a disputare la quarta stagione consecutiva nella Serie A femminile, “Abbiamo scelto Giuseppe Di Chiano – esordisce il presidente Abbattista – perché ritentiamo possa essere il profilo giusto per la nostra squadra. Con il mister abbiamo condiviso l’esperienza positiva al Futsal Bisceglie, conosciamo il suo modo di intendere il futsal e il modo maniacale con cui cura i dettagli. Ci ha colpito molto l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco – sottolinea il numero uno del club – noi proveremo ad affidargli una squadra competitiva perché intendiamo proseguire il nostro percorso in Serie A nel migliore dei modi”.